Menoplastica - Aumento e rimodellamento del mento - Chirurgia plastica del mento - Interventi di Chirurgia Plastica su misura

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

MENTOPLASTICA - RIDUZIONE DEL MENTO - AUMENTO DEL MENTO
CORREZIONE DIFFETTI DEL MENTO

La mentoplastica è un intervento di chirurgia plastica per aumentare, o ridurre, la sporgenza e il volume del mento. Il mento proporzionato rende il profilo del volto più armonioso. Si tratta di un intervento di chirurgia estetica poco invasivo che non lascia le cicatrici. Il risultato della mentoplastica è permanente. La mentoplastica può essere eseguita insieme alla rinoplastica in un unico intervento, e rientra nel generale concetto di profiloplastica, donando una armonia del profilo del volto.

Si consiglia l'intervento della mentoplastica, quando si ha:

  • Mento troppo prominente
  • Mento sfuggente
  • Mento spigoloso o smussato
  • Mento esageratamente sporgente
  • Mento rientrato
  • Mento con eccessivo o ridotto sviluppo dell’osso mandibolare, associato ad una ipo o iper-tonicità del muscolo
  • Asimmetrie del mento

Durata del intervento

L’intervento di mentoplastica dura da 45 minuti a 1 ½ ora in day hospital, con una permanenza in clinica privata di mezza giornata.
Alcune piccole correzioni del mento possono essere effettuate anche in ambulatorio chirurgico.

Decorso post operatorio

Il decorso post operatorio per la mentoplastica prevede, un primo controllo dopo alcuni giorni dall’intervento di mentoplastica ed un secondo controllo dopo circa due settimane del intervento. Il percorso di medicazioni e visite di controllo è personalizzato in base alle esigenze personali del paziente, della tecnica operatoria usata e della risposta del organismo.

Riduzione del Mento

L’eccessiva sporgenza ossea viene eliminata praticando un’incisione sulla parte bassa della gengiva, all’interno della bocca, asportando la superficie ossea in eccesso.

Aumento del Mento

Quando il mento è poco pronunciato, si ricorre all’inserimento di una protesi, scelta in base alle caratteristiche del volto del paziente. L'incisione si pratica all'interno della bocca, si inserisce la protesi e si fanno i punti di sutura.
Un'altra technica volta ad aumentare il mento e a correggere i diffetti visivi è l'inziezione di sostanze, filler. In questo caso non è neccessario il ricovero, si può farlo ambulatoriamente.










 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu