Aumento e rimodellamento degli zigomi - Malaroplastica - Plastica degli Zigomi - Più belli e felici con interventi di chirurgia plastica su misura

Vai ai contenuti

Menu principale:

MALAROPLASTICA O AUMENTO E RIMODELLAMENTO DEGLI ZIGOMI

La malaroplastica è un intervento di chirurgia estetica del viso per aumentare e modellare la forma e il volume degli zigomi.
Gli zigomi sono molto importanti per l' armonia del viso, uno zigomo prominente aiuta a prevenire il cedimento dei tessuti del viso, infatti gli zigomi sporgenti in misura giusta aiutano  a tenere la pelle del viso naturalmente tirata e distesa. Inoltre gli zigomi alti e delineati donano al viso un aspetto più giovane e sexy.

La correzione degli zigomi con malaroplastica è un intervento che si può eseguire usando diverse techniche:

  • Romodellamento degli zigomi con protesi in silicone
  • Rimodellamento degli zigomi con fillers riassorbibili (es. acido ialuronico)
  • Rimodellamento e aumento del volume degli zigomi con lipofilling

La dimensioni e la forma delle protesi degli zigomi sono scelte dal chirurgo plastico sulla base delle caratteristiche del viso della persona. Il posizionamento delle protesi sugli zigomi normalmente avviene attraverso una piccola incisione all'inetrno della bocca ma può essere posizionato anche durante un'operazione di lifting facciale. Il risultato in questo tipo di intervento è permanente.

L'aumento degli zigomi  con i fillers avviene attraverso le iniezioni ed è meno invasivo. D'altra parte però il risultato è temporaneo in quanto la sostanza inientata viene riassorbita dal organismo con il tempo.

La tecnica di lipofilling per aumentare gli zigomi consiste nell' aspirazione del grasso da una zona del corpo e iniezione dello stesso, dopo uno specifico trattamento, nella parte degli zigomi. Il risultato di aumento degli zigomi con lipofilling ha la durata maggiore dei fillers ma non è permanente, varia da nove mesi fino a 5 anni.

DECORSO POST OPERATORIO
Il gonfiore della parte trattata scomparirà nel giro di pochi giorni, eventuali ematomi scompariranno dopo circa 7 giorni. Fino alla guarigione completa è da evitare gli sforzi eccessivi, attività sportiva ed esposizione ai raggi UV.











Torna ai contenuti | Torna al menu