Esposizione Clitoride - Migliorare la vita sessuale e provare più piacere con la chirurgia intima - Più belli e felici con interventi di chirurgia plastica su misura

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esposizione clitoride

Di cosa si tratta
                               
La chirurgia estetica dei genitali femminili oggigiorno è sempre più richiesta. Le operazioni di ringiovanimento della vagina e l'esposizione del clitoride sono tra le più richieste. Le donne moderne non si fermano solo alla cura del aspetto fisico e vogliono apparire al meglio anche nei momenti intimi. Se l'intervento di ringiovanimento della vagina rende le parti intime più giovani e belle, quello dell’esposizione clitoridea permette di migliorare le prestazioni sessuali e, essendo il clitoride la zona erogena più importante del corpo femminile.
Il clitoride è un  organo che fa parte del apparato genitale femminile e si trova nella parte superiore della vulva, nel punto di giuntura della piccole labbra e al  di sotto del prepuzio. Il clitoride ha una forma cilindrica e una dimensione di circa  6,5 cm ed è ricco di terminazioni nervose.
Chi può fare Esposizione del Clitoride
L'intervento di esposizione del clitoride si rivolge alle pazienti che vogliono modificare l’aspetto della propria vagina,  in particolare, in caso di un eccesso di pelle che ricopre il  clitoride. La pelle che copre il clitoride ha una funzione  protettiva, ma se ha delle dimensioni maggiori del neccessario, può creare disagi  psicologici alla donna.
Durante la visita
Durante la visita il chirurgo esaminerà  l’anatomia della vagina in questione ed spiegherà  alla paziente come  intende procedere nell’intervento di esposizione del clitoride. Il medico farà alcune domande inerenti all'operazione e per capire meglio lo stato di salute della paziente. La data del intervento verrà scelta in base agli impegni del paziente e del chirurgo. E' sempre consigliabile programmare questo tipo di intervento nei giorni lontani dalle mestruzioni. Una volta stabilita la data del intervento il chirurgo plastico fornirà le indicazioni su come prepararsi all’operazione e prescriverà gli esami da fare prima dell'operazione.
Intervento
Questo tipo di intervento si esegue in day-hospital. Alla  paziente viene somministrata un’anestesia locale con una leggera sedazione. Durante l'operazione la paziente non sentirà alcun tipo di dolore. L'intervento di esposizione del clitoride consiste nella rimozione chirurgica  della pelle eccedente del  prepuzio. Una volta eliminata la pelle in eccesso viene fatta la sutura e applicate le medicazioni. L’intervento dura mediamente 1 ora.
Post Operazione
Il filo di sutura è riassorbibile quindi non sarà neccessario togliere i punti, si riassorbono nel arco di 7-10 giorni. Immediatamente dopo l’operazione, la paziente può tornare a casa.  Per praticare lo sport bisognerà attendere 3-4 settimane. L'attività sessuale può essere praticata non prima delle 6 settimane.
Possibili Complicazioni
I rischi nei quali si  può incorrere per l'intervento di esposizione clitoridea, riguardano la  guarigione delle ferite oppure una temporanea perdita di sensibilità  della zona operata. Raramente, le cicatrici possono avere una guarigione più difficoltosa. In  questi casi è opportuno rivolgersi al chirurgo che ha eseguito l’intervento, il quale saprà consigliare rimedi a questi inconvenienti.










Torna ai contenuti | Torna al menu